lunedì 3 aprile 2017

intellettuali e artisti nella guerra civile spagnola






La reale importanza della guerra civile spagnola si comprende anche come diretta antecedente della Seconda guerra mondiale. Ciò che accade sul suolo spagnolo dal luglio del 1936 al marzo del 1939 può ben essere definito la prova generale del secondo conflitto mondiale, in special modo riguardo al “duello” fra ideologie: socialcomunismo da un lato e nazi-fascismo dall’altro. 

Altre due considerazioni vanno fatte su questo evento storico: la prima ci porta su un piano puramente statistico e constatativo, essendo il conflitto civile spagnolo uno fra i più distruttivi e crudeli che l’Europa avesse visto sino al quel momento in relazione al coinvolgimento della popolazione civile; i morti furono oltre 600.000 e i bombardamenti non risparmiarono affatto le città, realizzando la prova generale della strategia della “guerra totale” perseguita dagli Stati maggiori durante la Seconda guerra mondiale. 

La seconda considerazione ci porta su un piano storiografico e interpretativo, poiché gli eventi spagnoli mostrano e anticipano microscopicamente il conflitto ideologico che si manifesterà in ben altra entità negli anni a seguire sul suolo europeo e mondiale.


mappe di Mario Nicotra, 5 B




la classe 5 B presenta voci,volti,opere di :