lunedì 15 settembre 2014

a proposito di destra e sinistra.....

Destra e Sinistra

di Norberto Bobbio

 riflessioni di Barbara Sociale, 5 H


In un momento come questo in cui la politica italiana naviga nella confusione, un libro come quello di Norberto Bobbio è come un’ancora di salvezza in un mare di disinformazione, ma anche disinteresse, generale. 
Il libro è un' opera completa che traccia un confine netto fra i due termini politici Destra e Sinistra però, come dice l’autore, “Non esiste una sola sinistra, esistono molte sinistre, come, del resto, esistono molte destre", la conseguenza è che allora vi siano  varie sfumature di destra, ma che appartengono sempre alla destra, e varie sfumature di sinistra ,che appartengono sempre alla sinistra. 
Bobbio esamina a fondo l’esistenza di Una destra e di Una sinistra, concludendo  che esse sono la conseguenza l’una  dell’altra,poiché “dove non c'è destra non c'è sinistra e viceversa, esiste una sinistra in quanto esiste una destra”, è come se fossero bianco e nero in dipendenza reciproca.

Talvolta ciò che scrive Norberto risulta a mio parere un po' confuso e non sempre facile da seguire,  in quanto esamina lo stesso concetto scomponendolo  in diverse sfaccettature per poi ricomporlo ed esaminare le conseguenze di questa sua ricerca e delle sue stesse considerazioni. Tuttavia ho trovato interessante la linea di demarcazione da lui tracciata, utile per orientarsi nel dibattito politico contemporaneo. 

Umberto Galimberti, Che cos'è di destra, che cos'è di sinistra